Stefano - Ingegneria Matematica

bosia.jpg

Iniziamo con delle domande semplici xD

Nome: Stefano

Età: 27 anni (ancora per poco)

Hai fatto le elementari a: Arese (MI)

Da grande volevi fare... l'astronauta (ok, avete capito come va a finire)

Percorso di studi: Liceo scientifico (minisperimentazione linguistica - lingue straniere inglese e tedesco), Laurea Triennale e Magistrale in Ingegneria Matematica presso il Politecnico di Milano, Dottorato di Ricerca in Modellistica Matematica e Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano e a Ecole Polytechnique a Parigi

La tua famiglia ha appoggiato le tue scelte? Sì, riportandomi ogni tanto a terra quando stavo per partire per la tangente...

Ma di tutti quei libri studiati, quale ti è servito veramente? Due: la voglia di risolvere problemi con qualsiasi strumento fosse utile senza avere paura di non farcela (tratta dai progetti vari della laurea), e la tendenza a spiegare in modo semplice le cose complesse intorno a noi (frutto di tanta fatica nel capire come funzionavano equazioni strane nel dottorato ...)

 

Dopo questo tuffo nel passato, torniamo nel 2015

Il tuo Job Title: Senior Analyst (lavoro in una società di consulenza di Direzione)

Ma in sostanza, cosa fai in ufficio? Se sono in ufficio (diciamo 50% del tempo) sono spesso al computer per rispondere a mail di clienti e analizzare dati. Poi ci sono le riunioni interne di progetto e qualche giovane risorsa da guidare

Raccontaci una tua giornata tipo: Non esiste! Ogni giornata è un po' diversa: lunedì puoi essere in una azienda a presentare i risultati di un lavoro, il martedì dedichi la giornata ad analisi dati e un paio di ore a una riunione di squadra per capire come affrontare il prossimo step di progetto, il mercoledì tratti un contratto di fornitura vedendo 4 diversi possibili partner recuperando un paio di ore per leggere le ultime novità del settore che stai seguendo, giovedì visiti un impianto e fai poi sintesi dei dati raccolti, il venerdì magari prepari la bozza di un documento e completi le ultime analisi di un altro lavoro!

La tua frase più frequente sul lavoro è.... e questo come lo facciamo? (Ovviamente poi la soluzione è sempre più facile del problema)

 

Adesso abbiamo bisogno di sapere un po' di cose su di te

Non puoi vivere senza: un biglietto di treno/aereo in tasca

Se non lavorassi nel tuo campo saresti: uno scienziato pazzo!

Ma oltre al lavoro, cosa fai nel tempo libero? Leggo (soprattutto saggistica), mi dedico a qualche lavoretto manuale e quando riesco viaggio!

E hai già una moglie/marito? Dei figli? Non ancora, ogni cosa a suo tempo!

Segno zodiacale: Mi ricordi gli altri oltre a Pippo, Pluto e Paperino?

Colore preferito? Quello degli ingegneri, il blu!

Se fossi un cibo saresti? Non ci ho mai pensato!

...e un personaggio dei cartoni animati? Dr. Enigm (il padre di Atomino bip bip!)

 

E adesso un consiglio per tutti questi ragazzi che devono scegliere quest'anno cosa fare del loro futuro...

Cercate di capire due cose di voi: cosa vi diverte fare (finirete con il farlo per il 90% del vostro tempo) e come vorreste lasciare il segno nel mondo che vi circonda (che vi aiuterà a tirarvi su quando ci saranno i momenti meno brillanti). All'inizio sembra un grande guazzabuglio, ma un po' alla volta la nebbia si dirada! 

Per concludere il tuo "motivational" preferito: Fail, fail again, fail better!

I ragazzi interessati a saperne di più della tua esperienza lavorativa, possono contattarti? Come? Di sicuro per mail: bosia.stefano@gmail.com. Poi se serve possiamo anche trovare spazio qualche sera per vederci un paio alla volta per approfondire aspetti particolari

Il mio curriculum è disponibile visitando il mio profilo LinkedIn